I consigli di GoDaddy per migliorare il rendimento della tua attività su Facebook

I consigli di GoDaddy per migliorare il rendimento della tua attività su Facebook

Sai cos’è GoDaddy? Beh, se hai un’attività ed hai intenzione di farle vivere anche una realtà online non puoi non sapere di cosa stiamo parlando. GoDaddy è uno di fornitori di hosting e domini più famosi al mondo; praticamente è nato con Internet e gestisce la piattaforma cloud più grande del mondo dedicata interamente ad aziende indipendenti di piccole e medie dimensioni, con l’obiettivo di aiutarle a raccontarsi online in modo non solo semplice ma anche conveniente.

Dopo questa piccola premessa, torniamo a noi. Hai intenzione di attirare più clienti verso la tua attività? Se si, non puoi fare a meno di essere presente online e, oltre a creare un sito web, non bisogna assolutamente sottovalutare il potenziale offerto dai social media che, al giorno d’oggi, giocano una carta vincente per attirare l’attenzione di potenziali clienti. Da un’analisi condotta da GoDaddy nel 2021, Facebook è il social media più utilizzato dalle piccole e medie imprese italiane; perciò, con l’aiuto di alcuni trucchetti vedrai che riuscirai ad inserirti al meglio anche tu in questa realtà oppure a migliorare la tua presenza online.

Vediamo i passi fondamentali da seguire per una presenza efficace su Facebook per te e per la tua azienda. 

  1. Crea una pagina Facebook aziendale e, anche se la dovessi già avere, preoccupati di inserire tutti i dati utili per farti trovare e contattare dai clienti. Questi sono: numero di telefono, indirizzo e-mail, indirizzo del tuo negozio e posizione sulla mappa, orari di apertura/chiusura, link diretto al tuo sito web, catalogo dei prodotti, un pulsante per mettersi in contatto diretto con te. 
  2. Definisci i tuoi obiettivi per far sì che la tua strategia Facebook risulti efficace. Capisci cosa puoi offrire ai tuoi clienti e cosa vuoi e puoi raggiungere nel lungo termine; in questo modo potrai mettere a fuoco un piano di contenuti valido per raggiungere il tuo scopo.
  3. Non trascurare gli aspetti visivi dei tuoi post. Non c’è bisogno di fare grandi investimenti in attrezzature costose, ma assicurati che i tuoi contenuti siano di alta qualità.
  4. Interagisci con gli utenti per instaurare una relazione diretta con loro e mantenere alto il livello dell’attenzione.
  5. Cura la tua pagina con regolarità. Non serve pubblicare contenuti tutti i giorni, ma è ancora peggio se trascuri la tua pagina. Cura i tuoi post in base al target di riferimento e tieni sempre aggiornate le informazioni sulla tua attività.

Clicca qui e scopri come programmare i tuoi post su Facebook.