I contenuti YMYL penalizzano davvero la tua SEO su Google?

I contenuti YMYL penalizzano davvero la tua SEO su Google?

14/01/2022 0 By nicolacuna

Hai mai sentito parlare di contenuti YMYL

Si tratta di un acronimo che corrisponde a Your Money Or Your Life, ovvero specifiche pubblicazioni che affrontano argomenti decisamente ostici alla conoscenza collettiva, possiamo dire che si tratta di argomenti talmente specifici e talmente settoriali che necessitano di essere scritti da autentici esperti del settore che abbiano una forma mentis adeguata per poter dare un’opinione valida e determinante. 

A cosa ci serve questa premessa? 

In realtà il motivo è anche abbastanza semplice. La prima regola per l’ottimizzazione in ottica SEO dei siti su Google è quella di trattare contenuti che siano interessanti ai più. La seconda fondamentale regola, direttamente collegata alla prima, è che questi contenuti siano originali e non copie di un qualcosa di già esistente. 

In questo frangente si collocano i contenuti YMYL e sorge, in maniera spontanea, la domanda: i contenuti YMYL penalizzano davvero la tua SEO su Google? 

Ovviamente si tratta di una situazione borderline, in quanto l’interesse comune verso questo tipo di contenuti è, per sua stessa definizione, ridotto ai minimi termini. Ma si tratta comunque di contenuti reali, informazioni che a qualcuno interessano e sarebbe un peccato non fornire alla rete – sulla quale si trova davvero di tutto – informazioni e conoscenze verso coloro i quali effettivamente risultano interessati. 

Resta il fatto che la SEO potrebbe risentirne, quindi per poter effettivamente ovviare a questa tipologia di problematiche e dare a questi contenuti la visibilità che meritano, è opportuno, in prima battuta, inserire in maniera maniacale le fonti. Questo, per due motivi: attribuisce validità al contenuto che Google ottimizzerà positivamente, ed eviterà di farlo considerare come una copia di un qualcosa già esistente, per i motivi detti prima. 

Un altro suggerimento che posso darti riguarda certamente la modalità attraverso cui tratti i vari argomenti: che tu decida di utilizzare un tone of voice autoritario e un linguaggio tecnico, o che tu decida di usare un linguaggio più chiaro alla maggioranza delle persone, risulta una scelta saggia utilizzare oggettività e massima chiarezza sempre e in ogni circostanza. 

Infine, allo scopo di favorire la SEO potresti scegliere di collaborare con altre persone che siano proprietarie di altri siti, dando un triplo vantaggio alla tua attività: conferire autorevolezza ai tuoi contenuti agli occhi di chi legge, avresti un supporto e un aiuto sul lato tecnico da parte di un collega, favoriresti ancor di più l’ottimizzazione SEO di Google.