L’intelligenza artificiale rileverebbe efficacemente le bugie

L’intelligenza artificiale rileverebbe efficacemente le bugie

05/12/2021 0 By fogliotiziana

I ricercatori dell’Università di Tel Aviv in Israele hanno escogitato un modo abbastanza efficace per identificare le menzogne. In effetti, hanno sviluppato un algoritmo di intelligenza artificiale in grado di rilevare le bugie con un’affidabilità del 73%. Per fare questo, hanno studiato i movimenti dei muscoli facciali di diversi partecipanti come parte di uno studio sull’argomento.

I risultati di questo studio hanno rivelato due categorie di bugiardi: le persone i cui muscoli delle guance si muovono quando mentono e quelli che muovono i muscoli delle sopracciglia.

La ricerca è apparsa sulla rivista Brain and Behaviour. Durante lo studio, gli scienziati hanno utilizzato degli elettrodi per monitorare e misurare l’attività dei muscoli e dei nervi dei partecipanti. I ricercatori hanno concentrato il loro studio sui muscoli delle sopracciglia e delle guance.

Sebbene i partecipanti non siano mai stati in grado di identificare le bugie dei loro partner faccia a faccia, un algoritmo addestrato per identificare le bugie sulla base di segnali elettromiografici è riuscito a rilevarle con una precisione del 73%.

Ora, i ricercatori hanno in programma di migliorare ulteriormente il loro algoritmo di intelligenza artificiale. Gli esperti, infatti, sono convinti che sfruttando questa tecnologia con telecamere ad alta definizione, in futuro sarà possibile rilevare le bugie esclusivamente dall’immagine guardando i muscoli del viso.

A proposito di AI, esistono 7 campi di applicazione dell’Intelligenza Artificiale che, in futuro, conosceranno uno sviluppo sempre maggiore: la sanità, la finanza, le vendite e il marketing, la sicurezza informatica, le risorse umane, agricoltura e catena di approvvigionamento.