Questa super batteria ricarica la tua auto elettrica in 15 secondi

Questa super batteria ricarica la tua auto elettrica in 15 secondi

11/09/2020 0 Di giuliamercurio

Skeleton Technologies, leader mondiale nell’immagazzinamento di energia, ha collaborato con il Karlsruhe Institute of Technology, uno dei più grandi istituti di ricerca ed educativi in Germania, per completare lo sviluppo della SuperBattery, una batteria a grafene all’avanguardia con un tempo di ricarica di 15 secondi.

Questo tempo di ricarica extra veloce, abbinato a cicli di ricarica contati in centinaia di migliaia, rende la SuperBatteria una soluzione perfetta per i tre principali problemi che riguardano i veicoli elettrici: tempi di ricarica lenti, degrado della batteria e ansia da autonomia.

Il principale elemento di differenziazione della SuperBattery è il materiale brevettato Skeleton in carbonio grafene curvo, che consente di applicare l’elevata potenza e la lunga durata degli ultracondensatori in una batteria al grafene. Gli ultracondensatori stanno emergendo sempre più come la tecnologia complementare ideale alle batterie agli ioni di litio, come dimostra anche l’acquisizione da parte di Tesla del produttore di ultracondensatori Maxwell Technologies nella speranza di migliorare le batterie utilizzate nei veicoli elettrici Tesla.

Lo sviluppo di Curved Graphene è stato sostenuto da EIT InnoEnergy, il motore innovativo per l’energia sostenibile in tutta Europa, che è anche il primo finanziatore di Northvolt, il produttore svedese di batterie.

Il CEO di Skeleton Technologies, Taavi Madiberk, commenta:

“La cooperazione tra le aziende europee di immagazzinamento dell’energia è fondamentale per l’UE per essere leader mondiale nel settore dell’immagazzinamento dell’energia. Siamo lieti di aver firmato l’accordo per lo sviluppo di SuperBattery con l’Istituto di Tecnologia di Karlsruhe e di unire le forze per portare sul mercato una tecnologia che farà saltare in aria le soluzioni di ricarica EV esistenti”.

L’Istituto di Tecnologia di Karlsruhe è un noto attore nello sviluppo di tecnologie per l’accumulo di energia. Nell’ambito della cooperazione, le sinergie tra Skeleton e KIT saranno utilizzate per portare sul mercato tecnologie di immagazzinamento dell’energia di prossima generazione come la SuperBatteria.

Maximilian Fichtner, responsabile dell’unità di ricerca del KIT e direttore dell’Helmholtz-Institute Ulm, afferma: “Vediamo Skeleton come un partner perfetto che si adatta al nostro scopo. Skeleton è sia flessibile che grande abbastanza per sviluppare un nuovo processo, trasferire le nostre conoscenze in un prodotto e portarlo sul mercato”.

“La SuperBatteria è una novità per l’industria automobilistica. Insieme alle batterie agli ioni di litio, hanno tutto: alta energia e densità di potenza, lunga durata e tempo di ricarica di 15 secondi”, aggiunge Taavi Madiberk.

La SuperBatteria ha già ottenuto molta attenzione nel settore automobilistico e dei trasporti. Recentemente, Skeleton Technologies ha firmato una lettera d’intenti di 1 miliardo di euro con un OEM leader nel settore automobilistico per portare la tecnologia sul mercato.

Leggi altre novità sulle auto elettriche quì.