Se installo Whatsapp su un altro telefono perdo le conversazioni?

Se installo Whatsapp su un altro telefono perdo le conversazioni?

18/03/2021 0 Di Redazione

Una domanda che quasi tutti si fanno quando cambiano cellulare è: se installo WhatsApp un un altro telefono perdo le conversazioni? Oggi siamo qui per rispondere a questa domanda. Normalmente è possibile trasferire i file delle chat di WhatsApp con un metodo ufficiale tramite l’utilizzo dei servizi di cloud offerti da Google e Apple, ma quando si intende trasferire i file tra due sistemi operativi differenti occorre avvalersi dell’aiuto di app e programmi di terze parti.

Installare Whatsapp su altro telefono senza perdere le conversazioni: come fare?

Qui di seguito andremo a spiegarti, nei casi specifici, come fare per conservare tutte le conversazioni quando cambi telefono. Andiamo ad analizzare insieme tutti i casi!

Caso 1: installare Whatsapp su un telefono Android da altro telefono Android

installare Whatsapp su un telefono Android da altro telefono Android

Nel caso in cui tu debba trasferire i tuoi dati WhatsApp su un nuovo telefono Android devi seguire questi semplici passaggi:

  1. Aprire WhatsApp sul vecchio device.
  2. Andate su Impostazioni > Chat > Backup delle chat.
  3. Attivate il backup su Google Drive e attendete che finisca.
  4. Ora prendete il nuovo cellulare e installate l’app di WhatsApp.
  5. In automatico il telefono troverà un backup su Google Drive e ti chiederà di acconsentire al download e al ripristino del backup. Date il consenso a WhatsApp e attendete che finisca.

Se non riesci a fare il backup tramite Google Drive, puoi salvare i backup in memoria, vediamo come:

  1. Esegui il backup di WhatsApp con il metodo che ti abbiamo spiegato poco fa.
  2. Prendi il tuo vecchio cellulare e scarica dal Play Store l’app File Manager+.
  3. Apri File Manager+ e concedi tutti i permessi che ti richiederà cliccando su Consenti.
  4. Clicca su Memoria Principale > WhatsApp > Databases e troverai il file msgstore.db.crypt12
  5. Seleziona il file sopracitato e clicca sulla voce Altro dalla barra degli strumenti inferiore e poi fai tap su Condividi.
  6. Invia il file a te stesso utilizzando un qualsiasi servizio di posta elettronica o archivialo utilizzando un servizio di cloud. 

Ripete l’operazione descritta poco fa anche con la cartella Memoria principale\WhatsApp\Media se volete mantenere anche tutti i file multimediali delle vostre conversazioni.

Ora arriva la parte un pò più tecnica, seguite attentamente tutti i passaggi.

  1. Inserite la vostra SIM nel nuovo dispositivo.
  2. Scaricate il file msgstore.db.crypt12 che vi siente auto-mandati precedentemente.
  3. Va sul Play Store e installa WhatsApp. Attenzione: non aprite ancora l’applicazione.
  4. Sempre dallo Store scaricate anche l’app File Manager+ e apritela e date il consenso a tutti i permessi.
  5. Accedi alla posizione in cui avevi inserito il file del database di WhatsApp.
  6. Seleziona il file e fai il copia e incolla nella cartella Memoria principale > WhatsApp > Databases. Se prima hai salvato i file multimediali delle conversazioni ripeti questo procedimento e inserisci il file nella cartella Memoria principale\WhatsApp.

Ora puoi finalmente avviare WhatsApp sul tuo nuovo cellulare e seguire la normale procedura di configurazione iniziale, al termine del quale l’app ti chiederà se vuoi ripristinare il backup in memoria. Cliccate su Ripristina e attendete che completi il caricamento.

Caso 2: installare Whatsapp da iPhone su un altro telefono iPhone

Nel caso in cui tu debba trasferire i tuoi dati WhatsApp su un nuovo telefono Apple, come vedremo a breve, la procedura è molto simile a quella del caso 1:

  1. Aprire WhatsApp sul vecchio device.
  2. Andate su Impostazioni > Chat > Backup delle chat.
  3. Attivate il backup su iCloud e attendete che finisca.
  4. Ora prendete il nuovo cellulare e installate l’app di WhatsApp.
  5. In automatico il telefono troverà un backup su Google Drive e ti chiederà di acconsentire al download e al ripristino del backup. Date il consenso a WhatsApp e attendete che finisca.

L’unica variazione che si verifica è quella di fare il backup sul servizio cloud della Apple.

Caso 3: installare Whatsapp da telefono iPhone a telefono Android

installare Whatsapp da telefono iPhone a telefono Android

In questo caso e in quello a seguire non esistono procedure ufficiali riconosciute da WhatsApp, ma potrete utilizzare l’app WazzapMigrator. Quest’applicazione vi consentirà di trasferire le chat e i file multimediali da Iphone ad Android, non dovrete far altro che andare sul Play Store, acquistarla e seguire le seguenti indicazioni per l’utilizzo.

  1. Collegate il vostro iPhone al computer e aprite iTunes, dopodichè cliccate sull’icona del vostro dispositivo per accedere alle informazioni.
  2. Ora attivate la voce Questo computer e disattivate quella della Codifica backup iPhone, poi cliccate su Effettua backup adesso e aspettate che finisca.
  3. Completato il backup, installate sul vostro PC iBackup Viewer, questo software servirà ad estrarre i file relativi alle chat di WhatsApp. 
  4. Il programma dovrebbe aver importato automaticamente i backup presenti sul computer, quindi cliccate sull’icona del backup più recente e in seguito cliccate su Raw Files e attendete che carichi i file.
  5. Adesso cliccate sull’icona Tree View e selezionate la cartella AppDomainGroup-group.net.whatsapp.WhatsApp.shared.
  6. Tenendo sempre premuto il tasto Ctrl/Cmd della vostra tastiera, fate clic sulla cartella Media e ChatStorage.sqlite, infine cliccate sulla voce Export > Selected. In questo modo potete esportare tutti i file selezionati nella destinazione che sceglierete.

Bene! Se sei arrivato fin quì possiamo procedere con la seconda parte:

  1. Prendete il vostro nuovo cellulare Android e inserite la SIM.
  2. Scaricate WazzapMigrator dal Play Store e collegate il dispositivo Android al computer con l’apposito cavo USB.
  3. Ora selezionate dal PC la cartella con i dati estratti in precedenza dal vostro iPhone e incollatela all’interno della cartella di WazzapMigrator all’interno della memoria del cellulare.
  4. Scollegate dal computer il cellulare e disinstallate WhatsApp, aprite poi WazzapMigrator.
  5. Una volta finito il tutorial cliccate su Seleziona l’archivio iPhone e successivamente su per eseguire la ricerca.
  6. Appena vi compare il messaggio di conferma premete sul tasto mostrato a schermo e aspetta che la conversione finisca, al termine cliccate su OK.

Finiti questi passaggi potrete installare nuovamente WhatsApp dallo Store di Google e completare la configurazione iniziale, al termine della quale l’app ti chiederà di ripristinare il backup. Voi non dovrete far altro che cliccare su Ripristina.

Caso 4: installare Whatsapp da telefono Android a telefono iPhone

installare Whatsapp da telefono Android a telefono iPhone

Come nel caso sopra, anche qui non esistono soluzioni ufficiali accettate da WhatsApp, ma potreste usufruire di Whatsapp Transfer. Per utilizzare questo metodo il nostro cellulare deve essere sottoposto ad una procedura di root.

Iniziamo a vedere tutti i passaggi da seguire:

  1. Scaricate e configurate WhatsApp sull’iPhone.
  2. Fate una copia sul PC del file msgstore.db.crypt dal tuo vecchio Android (se non sai dove trovarlo vedi il caso 1: da Android ad Android). 
  3. Disattivate i backup dell’iPhone andando su Impostazioni > [tuo nome] > iCloud > Backup iCloud.
  4. Attivate l’opzione di debug USB sul vostro Android andando su Impostazioni > Info sul telefono, trovate la scritta Numero build e cliccateci sopra 7 volte per attivare la modalità programmatore.
  5. Ora andate su Impostazioni > Opzioni di sviluppo e attivate le voci Debug USB e Installa tramite USB.
  6. Scaricate sul computer Whatsapp Transfer e collegate l’iPhone alla porta USB.
  7. Avviate Whatsapp Transfer e concedete tutte le autorizzazioni necessarie.
  8. Collegate anche lo smartphone Android alla porta USB del vostro PC.
  9. Ora Whatsapp Transfer dovrebbe installare in automatico l’app Backuptrans WA Sync sul vostro Android.
  10. Sul vostro computer è ora apparsa la richiesta di fare un downgrade di WhatsApp, voi cliccate su No
  11. Andate su File > Import Android backup WhatsApp data, selezionate il file msgstore.db.crypt e cliccate su OK. Ora aspettate che la chiave di cifratura venga estratta e successivamente scollegate il dispositivo Android.
  12. Cliccate ora sul tasto Transfer messages from Android to iPhone per iniziare a trasferire i dati.
  13. Appena completato il passaggio precedente scollegate l’iPhone dal PC e riattivate il backup automatico.

Finiti tutti questi passaggi dovreste essere in grado di proseguire le vostre conversazioni di WhatsApp sul vostro nuovo cellulare iPhone.

Leggi anche: