Come aumentare la durata della batteria dei telefonini Samsung, Huawei, Xiaomi

Come aumentare la durata della batteria dei telefonini Samsung, Huawei, Xiaomi

Gli smartphone attualmente in circolazione sono dotati di grandi display, processori potenti e tante funzionalità, trasformandoli in piccoli PC portatili. Pertanto, arrivare a sera anche con un piccolo residuo di carica, appare un miraggio. Alcuni produttori hanno tentato di risolvere la questione con l’opzione ricarica veloce. Ma, in realtà, l’utente può mettere in pratica azioni concrete per aumentare la durata della batteria dei telefonini Samsung, Huawei e Xiaomi con sistema operativo Android. L’attivazione della modalità “risparmio energetico” è il primo passo, ma ci sono altri sette segreti che possono aiutare l’utente ad aumentare la batteria di uno smartphone Android.

Il primo segreto consiste nel limitare e diminuire la luminosità dello schermo del dispositivo, che agevola anche la leggibilità alla luce del sole. Impostandola al di sotto del 50%, la batteria avrà una vita leggermente più lunga. Ma anche lo sfondo può fare la differenza. Infatti, sarà necessario evitare gli sfondi animati perché, seppur belli e divertenti, perché incidono pesantemente sull’autonomia e sulla carica dello smartphone. L’ideale sarebbe inserire uno sfondo nero oppure optare la per la “Dark Mode“, che rende lo sfondo scuro e agevola il risparmio energetico. Il terzo segreto che permette di aumentare la durata della batteria del telefonini Samsung, Huawei e Xiaomi suggerisce di eliminare la vibrazione della tastiera al tocco e i suoni mentre si premono i tasti.

Preferire “animazioni fluide” soprattutto su smartphone con display da 90 Hz o 120 Hz (ad esempio Huawei P40 Pro e Xiaomi Mi 10 Pro) è divertente, ma comporta un dispendio energetico importante. Gli smartphone con sistema operativo Android, però, consentono di disattivare completamente le animazioni, che velocizza anche la chiusura e l’apertura delle app. Tuttavia, questa operazione diventa possibile fruendo delle “Opzioni Sviluppatore”, accessibile premendo 7 volte su “Versione Build”. Tornando nelle Impostazioni, questo comando sarà disponibile e sarà sufficiente scegliere tra Scala animazione finestra, Scala animazione transizione e Scala durata animatore e decidere se ridurre le animazioni o disattivarle completamente.

Per aumentare la batteria la durata della batteria dei telefonini Samsung, Huawei e Xiaomi sarà opportuno preferire l’installazione delle app in versione “Lite” che, rinunciando ad alcune funzioni, non rosicchiano l’autonomia del device. Come è necessario disattivare tutte quelle funzionalità che, al momento, non si usano. Infatti, sarebbe opportuno attivare il Wi-Fi, la connessione dati, il Bluetooth o GPS per le mappe soltanto quando bisogna fruirne. Infine, per preservare la carica dello smartphone, sarà utile limitare il tempo per lo spegnimento dello schermo, prediligendo un un intervallo pari a 15 o 30 secondi di inattività.