Come usare su Chrome le password salvate su iPhone e iPad

Come usare su Chrome le password salvate su iPhone e iPad

Se si inserisce una password per un sito in Chrome, è possibile usare le relative credenziali per accedere ad altre app anche dall’iPhone o dall’iPad. Infatti, ogni volta che si accede ad un nuovo sito, Chrome dà la possibilità di effettuarne il salvataggio, così da poter entrare tutte le volte, usando la medesima password. Ma come usare su Chrome le password salvate su iPhone e iPad? Per prima cosa, una volta inserita una password per un sito in Chrome, è possibile consentire anche ad altre applicazioni di utilizzare le password salvate in Chrome. In questo caso, sarà necessario aprire le impostazioni del dispositivo su iPhone o iPad, scegliere la Password, seguire le indicazioni per sbloccare il dispositivo, selezionare la voce Riempimento automatico passwo15rd, attivare la funzione Riempimento automatico password, scegliere Chrome e terminare le operazioni, completando la configurazione, grazie alle indicazioni che si trovano sullo schermo.

Inoltre, l’utente potrà usare su Chrome le password salvate su iPhone e iPad anche su altre applicazioni. In questo caso, sarà necessario aprire l’applicazione a cui si vuole accedere attraverso l’iPhone o l’iPad. A questo punto, l’utente si troverà nella pagina di accesso e dovrà toccare il form Nome utente o Password. Usando la tastiera, dovrà selezionare la Password. Tuttavia, per poter consentire la compilazione automatica, sarà necessario accedere una seconda volta al device. Infine, sarà importante selezionare la password che si vuole usare ed accedere al sito.

Per poter inserire una nuova password su Chrome, sarà sufficiente cliccare su Salva, mentre basterà cliccare su Anteprima per poter visualizzare la password inserita. Ma la pagina di Chrome potrebbe contenere più password. In questo caso, allora, sarà necessario cliccare sulla freccia che guarda verso il basso e scegliere tutte le parole chiave che si desidera salvare. Qualora il form Nome utente sia vuoto o il contenuto sia errato, allora sarà necessario cliccare sulla casella di testo accanto a “Nome utente” ed inserire il nome utente che si vuole salvare. Invece, se si desidera salvare una password nuova e diversa, bisognerà cliccare sulla casella di testo, che si torva accanto alla voce “Password” ed inserire la parola chiave che si desidera salvare.

Infine, se il salvataggio della password su Chrome è avvenuto nel corso di una navigazione precedente su un sito, Chrome ne agevolerà il nuovo ingresso. In questo caso, sarà necessario aprire un sito già visitato, andare sul modulo di accesso del sito e, in questo caso, potrebbero verificarsi due differenti situazioni: se il salvataggio ha riguardato solo il nome utente ed un’unica password, Chrome compilerà automaticamente il modulo di accesso. Se, invece, il salvataggio ha riguardato differenti nomi utente e una password, allora, sarà sufficiente selezionare il form del nome utente e scegliere i dati di accesso a cui si desidera ricorrere.