Bitcoin Bitcoin -0.49% $43057.75
-0.49%
23715.91 BTC $810439671808.00

Come vedere chi ti chiama con lo sconosciuto su iPhone

Come vedere chi ti chiama con lo sconosciuto su iPhone

24/02/2021 0 By nicolacuna

Ricordi i tempi in cui ci si divertiva digitando sul cellulare la combinazione #31# per telefonare agli amici con lo sconosciuto, giusto per fare qualche scherzo un po’ più tecnologico? 

Che tempi! All’epoca, a differenza dei giorni nostri, era praticamente impossibile scoprire chi ti chiamava con lo sconosciuto, ecco perché non ci si preoccupava più di tanto prima di fare gli scherzi telefonici con lo sconosciuto. Oggi, invece, ci sono un po’ di modi per scoprire un numero privato dopo la chiamata, specialmente si possiede un iPhone, ma non solo.

Per vedere chi ti chiama con lo sconosciuto su iPhone, per esempio, ci si può affidare al servizio Override. Questo servizio, però, è tutt’altro che gratuito, per usare un eufemismo, considerando che il costo di utilizzo è di 30 euro per soli 15 giorni, con la possibilità di rinnovo. 

In compenso, però, si tratta di un servizio molto utile, in quanto, in maniera automatica, mostra sul display del telefono il reale numero che ha deciso di chiamarti con lo sconosciuto. Per attivarlo ti basta chiedere le informazioni del caso al tuo gestore telefonico, mettendoti in contatto con il servizio clienti. 

Ok, risolto un problema se ne potrebbe aprire un altro. Se non dovessi avere in rubrica il numero che ti ha chiamato con lo sconosciuto, come vedere a chi appartiene? Ecco, allora ti conviene utilizzare alcuni servizi online che possono fare veramente comodo per scoprire il numero privato che ti ha chiamato. Vediamone insieme qualcuno tra i migliori: 

  • Chi sta Chiamando?: trattasi di un servizio online che utilizza i feedback degli utenti per creare un database al cui interno sono inseriti gli intestatari di tantissimi numeri di telefono. È gratis, non presenta nessuna registrazione per poter essere usato. È disponibile anche come app per Android e iOS.
  • Sync.me: è un servizio che permette di scoprire a chi sono intestate le numerazioni mobili e fisse di chi ti chiama, a patto che i proprietari abbiano deciso di rendere pubblici sul Web i propri recapiti. È gratis, ma per essere usato bisogna registrarsi e dare le informazioni personali. È fruibile anche come app per Android e iOS.
  • Truecaller: si tratta di un altro servizio per rintracciare gli intestatari dei numeri di telefono. Il suo database comprende poco più di 3 milioni di recapiti, tra cui sono presenti anche quelli dei “seccatori noti”  (call center, imbroglioni, operatori di telemarketing). È disponibile anche come app per Android e iOS, la quale permette anche di bloccare le chiamate anonime e non desiderate.
  • Pagine Bianche: altro non è che la trasposizione digitale delle Pagine Bianche cartacee. Il servizio, infatti, consente di trovare i numeri inseriti nell’elenco del telefono, di privati, professionisti e aziende. Si può usare anche da smartphone, sotto forma di applicazione per Android e iOS.

Beh, se sei così curioso di scoprire chi ti ha chiamato con l’anonimo, proprio come quando eri ragazzino, adesso hai gli strumenti per scoprirlo.