Come verificare l’altitudine di un luogo su Google Earth

Come verificare l’altitudine di un luogo su Google Earth

I servizi Google sono ricchi di funzionalità e spaziano in diversi ambiti. Sono numerosissimi gli utenti che si rifanno a Google Maps per non perdersi durante un viaggio ed arrivare il prima possibile a destinazione, anche se non tutti sanno sfruttare le innumerevoli funzionalità del servizio; a tal proposito, clicca qui per sapere come ottimizzare ed utilizzare al meglio le ricerche su Google Maps

Per chi, invece, vuole avere una sorta di “mappamondo virtuale” da portare sempre con sé c’è Google Earth che, tra le tante cose, permette agli utenti di trovare latitudine, longitudine e altitudine dei luoghi di tutto il mondo, con tanto di immagini e fotografie reali con la data in cui sono state scattate. 

Per controllare l’altitudine di un luogo con Google Earth da Android e iPhone bisogna seguire tre semplicissimi passaggi, quali:

  • Aprire l’app Google Earth.
  • Cercare il luogo di tuo interesse o modificare la modalità di visualizzazione di Google Earth fino a quella desiderata.
  • Tenere premuto sul luogo scelto ed automaticamente verrà mostrata la sua altitudine. Attenzione, l’altitudine che vedrai mostrata in basso a destra si riferisce alla posizione della videocamera. 

Per essere sicuro di recepire le informazioni in modo giusto puoi scegliere un’unità di misura per l’altitudine. Per farlo devi:

  • Aprire l’app Google Earth.
  • Toccare “Menu” e successivamente “Impostazioni”.
  • Selezionare “Unità di misura”.
  • Scegliere l’opzione che desideri.

Per trovare le coordinate di una località con Google Earth, devi:

  • Aprire l’app Google Earth dal dispositivo Android o iOS.
  • Cercare un luogo oppure, se non si dovesse conoscere il nome esatto, trascinare lo schermo fino a quando non verrà visualizzata la località di tuo interesse.
  • Una volta posta la località al centro dello schermo, in basso a destra verranno mostrate le coordinate di latitudine e longitudine. Attenzione, le coordinate si riferiscono esclusivamente al luogo al centro dello schermo e, se dovessi spostare la mappa, si aggiorneranno automaticamente.

Per migliorare anche quest’azione puoi decidere di cambiare il formato delle coordinate in pochi semplici passaggi, quali:

  • Aprire l’app Google Earth. 
  • Toccare “Menu” e poi “Impostazioni”.
  • Selezionare la voce “Formattazione latitudine/longitudine”.
  • Nel menu a tendina che si apre automaticamente scegliere tra “Gradi”, “Minuti”, “Secondi” o “Decimale”.