Bitcoin Bitcoin 3.67% $43360.41
3.67%
56327.74 BTC $816136388608.00

Google Keep su Chrome: attivare la sincronizzazione su smartphone e pc

Google Keep su Chrome: attivare la sincronizzazione su smartphone e pc

14/09/2021 0 By nicolacuna

Hai mai sentito parlare di Google Keep? Immagino di sì, anche se non sai ancora bene di cosa si tratta. 

Non temere, perché sto per spiegarti esattamente di cosa si tratta e come utilizzare Google Keep su Chrome attivando la sincronizzazione su smartphone e pc

Prima di addentrarci più nello specifico nella procedura che dovrai seguire per attivare la sincronizzazione, sono tenuto a chiarire un concetto basilare: è fondamentale scaricare l’applicazione sul tuo dispositivo Android per poter concludere tutti i passaggi e usufruire delle funzionalità che Google mette a tua disposizione con la sua versione Keep.

 

 

Google Keep, dunque, altro non è che uno strumento messo a disposizione da Google per i telefonini dal sistema operativo Android per salvare e organizzare note, liste e promemoria. 

Una nuova applicazione veramente molto utile, specialmente perché è in grado di sincronizzare smartphone e pc, esattamente come è possibile fare, automaticamente, tra dispositivi Apple

Vediamo quindi come poter attivare la sincronizzazione. Innanzitutto, dal tuo telefono vai nella sezione impostazioni e tocca la voce Account per poter selezionare l’opzione Google. Ora, quindi, seleziona l’account Google con cui è stata condivisa la nota e nella schermata Sincronizzazione trova e attiva l’app Keep

A questo punto devi assicurarti di aver aggiornato l’app di Keep e per farlo non ti resta che aprire l’applicazione di Google Play Store direttamente dal tuo dispositivo Android e toccare sul simbolo del Menu, ovvero le tre lineette poste verticalmente, solitamente in alto a sinistra dello schermo del tuo telefono. 

Per poter visualizzare tutte le applicazioni scaricate, non ti resta che toccare la voce Le mie app e i miei giochi e aprire l’opzione Installate. E’ esattamente qui che troverai l’icona di Google Keep, quindi apri l’app e, se è presente un nuovo aggiornamento disponibile, tocca la voce Aggiorna

Ecco fatto, la procedura sarà sicuramente andata a buon fine. 

Come suo solito Google è in grado di fornire funzioni e servizi capaci di semplificare le tue attività digitali, se per digitali intendiamo anche tutto il panorama dei device portatili, in maniera incredibilmente facile e intuitiva. Ecco, Google Keep di certo non fa eccezioni e si posiziona tranquillamente in quella vasta gamma di servizi aggiuntivi capaci di inserirsi velocemente nelle abitudini di fruizione degli utenti. 

Cosa stai aspettando quindi? Non perdere altro tempo e scarica l’app di Google Keep per iniziare finalmente ad usarla!