Quali app funzionano con Android Auto?

Quali app funzionano con Android Auto?

06/04/2021 0 Di noemicolucci
Google News

Nel 2021 è lecito pensare che non esista miglior accoppiata di quella tra il mondo delle automobili e quello della tecnologia. Da tale collaborazione nascono delle creazioni davvero all’avanguardia, sia per il settore dei motori che per quello digitale. 

L’esempio lampante di tale affermazione lo troviamo, senza alcun dubbio, nell’ormai celebre Android Auto. 

Parlando di tale servizio è naturale che sorga spontanea una domanda: quali app funzionano con Android Auto? In questo caso non ti devi preoccupare, la risposta te la diamo noi. 

Prima di iniziare, però, è giusto spiegare anche ai meno esperti cos’è Android Auto.

Come la maggior parte di noi sa, Google ha sviluppato il sistema operativo Android, che troviamo nella maggior parte degli smartphone. Pertanto, anche tale piattaforma è stata sviluppata da questo colosso dell’informatica. 

Innanzitutto, si tratta di una semplice applicazione che, però, svolge il ruolo di un sistema di infotainment. Pertanto, da’ la possibilità ai propri utenti di trasferire le app del telefono direttamente sul display della propria auto e, quindi, anche di visualizzare le notifiche, ascoltare la musica e, soprattutto, utilizzare le mappe. 

Ovviamente questo servizio non sostituisce il reale impianto ed l’interfaccia dell’automobile, però è davvero molto utile per evitare di distrarsi alla guida, restando comunque sempre connessi. 

Oltretutto, se possiedi uno smartphone con la versione 10 di Android (o successive), troverai l’applicazione installata di default. Per chi, invece, possiede una versione inferiore non c’è alcun problema, poiché l’applicazione è disponibile sul Play Store. 

Ma torniamo a noi e cerchiamo di fare chiarezza su quali app funzionano con Android Auto. Fortunatamente sono davvero tante le applicazioni che sono compatibili con questo utile sistema di infotainment e, infatti, esiste una lista davvero lunga, che troviamo disponibile in questa pagina web. 

Tra le più famose, però, troviamo senza dubbio: Google Maps (non poteva mancare la celebre app per la navigazione stradale targata Google); Waze ( un’altra piattaforma dedicata alle mappe); WhatsApp ( il servizio di messaggistica istantanea tra i più utilizzati al mondo); Messenger, Telegram, WeChat e Hangouts (sempre per le attività di messaggistica); Skype (piattaforma molto popolare per le videochiamate); Google Play Musica, Deezer, Amazon Music, Tidal e Spotify (per ascoltare la propria musica preferita) e anche Audiobooks e Audible (per l’ascolto di audiolibri). 

Al momento, però, l’unica pecca risiede nell’ordine delle app, poiché l’ordine di visualizzazione delle applicazioni sul display per il momento non si può modificare.

Inoltre, nelle future versioni in arrivo assisteremo a dei piccoli cambiamenti per l’interfaccia, tra i quali troviamo, ad esempio, un’icona completamente dedicata al meteo situata nella parte bassa del display. 

Tra le novità più attese, soprattutto, troviamo il supporto per l’assistente di guida,  il quale sarà basato sull’assistente vocale di Google e che si occuperà di dare suggerimenti riguardo le corrette abitudini al volante.

Insomma, Android Auto è il frutto di una fantastica collaborazione tra il mondo delle automobili e quello della tecnologia e sono davvero tante le applicazioni che funzionano con questo popolare servizio. 

Se possiedi uno smartphone con un sistema operativo Android e un’auto compatibile, devi assolutamente provare questo fantastico servizio!

Leggi anche: