Quest’applicazione ti insegna a parlare l’inglese mentre guardi le serie tv

Quest’applicazione ti insegna a parlare l’inglese mentre guardi le serie tv

Imparare una lingua straniera per alcuni è un hobby mentre per altri una necessità. Nel caso dell’inglese, anche se quindi in Italia si studia fin da piccoli, si perde spesso con l’avanzare dell’età fin quando non si sente la necessità di doverlo riprendere. Un’ottima soluzione è sicuramente guardare le serie tv in lingua originale con i sottotitoli, ma solo ascoltare una lingua straniera spesso non risulta proficuo poiché c’è bisogno di leggere le singole parole ed eventualmente approfondirle per comprenderne a pieno il significato. 

La maggior parte degli utenti si affida a traduttori online solo in specifiche situazioni, per ottenere una traduzione momentanea (clicca qui per scoprire quali sono le migliori app per tradurre testi dall’inglese all’italiano) e scordarsi poi, in un secondo momento, il significato di quelle parole specifiche. Grazie a Language Reactor potrai realmente apprendere l’inglese guardando serie tv. 

Cos’è Language Reactor? 

È un’estensione di Google Chrome per computer tramite cui guardare serie tv direttamente da Netflix per approfondire e imparare una lingua in modo divertente. Si tratta di “Learn Language with Netflix” (LLn), creato dagli sviluppatori David Wilkinson e Ognjen Apic, per permettere agli utenti abbonati al servizio streaming di Netflix di sfruttare a pieno la visione dei programmi in lingua originale con l’approfondimento della lingua tramite i sottotitoli. 

Come funziona Language Reactor?

Per tutti coloro che utilizzano il browser Google Chrome è possibile scaricare gratuitamente Language Reactor ed installarlo in pochi secondi sul proprio pc. Dopo aver installato l’applicazione, l’estensione comparirà sotto forma di pulsante una volta aperto Netflix web. Una volta attivata la funzione, verranno mostrati i sottotitoli in due lingue diverse da noi scelte. Per imparare l’inglese, ad esempio, i sottotitoli saranno generati sia in lingua italiana che in lingua inglese; in questo modo sarà possibile associare visivamente le traduzioni con i dialoghi e apprendere nuovi vocaboli durante la visione. Inoltre, il servizio offre un vocabolario integrato: spostando il cursore del mouse su una parola che non conosciamo o che vogliamo approfondire, ne verrà fornita la traduzione e la modalità di pronuncia. È possibile scegliere tra due opzioni: la traduzione automatica dell’algoritmo oppure la traduzione fatta da esperti umani che traduce alcune espressioni in maniera più dettagliata, considerando l’intero contesto in cui sono immesse. È possibile stoppare la visione per consultare, sul lato destro dello schermo, alcuni sinonimi e frasi tipiche, oltre che ascoltare la pronuncia corretta. Sono disponibili anche altre funzioni, come quella dell’evidenziazione del vocabolario e la possibilità di creare un catalogo di parole sconosciute premendo sul simbolo a forma di stella che appare accanto al sottotitolo.