10 azioni per aumentare le prestazioni del PC dei tuoi cari a Natale

10 azioni per aumentare le prestazioni del PC dei tuoi cari a Natale

21/12/2022 0 By fogliotiziana

Sei l’esperto informatico della famiglia? Scopri un elenco di azioni da intraprendere sul PC dei tuoi cari: rimuovere malware, liberare spazio di archiviazione, controllare il browser predefinito, installare un gestore di password, ecc.

Seguendo questa check list (non esaustiva), migliorerai la sicurezza e l’esperienza dei tuoi cari sul loro PC.

1. Verificare che il computer sia aggiornato

Primo passo: controlla che il PC abbia l’ultimo aggiornamento di Windows per garantire la sicurezza del computer. Basta seguire il seguente percorso: Impostazioni > Windows Update. Se la tua famiglia ha un Mac, dovrai passare attraverso: Impostazioni di sistema > Generale > Aggiornamento software.

2. Rimuovi malware

Purtroppo, con gli utenti web inesperti, è probabile che qualche software dannoso si sia insinuato nel computer, come l’adware: software che visualizza banner pubblicitari in modo prematuro. Per rilevare questo malware, vai all’elenco dei software installati: Impostazioni > Applicazioni. Per andare ancora oltre nell’analisi, puoi anche installare un antivirus adattato alle tue esigenze.

3. Controlla le app che si avviano automaticamente

Il computer impiega molto tempo per avviarsi? Potresti avere troppe app che si aprono automaticamente all’avvio. Se alcune sono necessarie, altri possono essere disabilitate. Per ordinare, vai su Impostazioni > Applicazioni > Avvio. Puoi quindi scegliere di attivare o disattivare le applicazioni che si avviano non appena si avvia il PC.

4. Liberare spazio di archiviazione sul PC

Il PC di famiglia ha già qualche anno? È possibile che il PC stia rallentando perché lo spazio di archiviazione si sta esaurendo. È ora di fare una grande pulizia natalizia per risparmiare memoria e ripristinare un po’ di velocità al computer di famiglia. Innanzitutto, vai su Impostazioni> Sistema> Archiviazione per valutare quali elementi occupano più spazio sul PC. È quindi possibile iniziare a eliminare i file non necessari o spostare cartelle pesanti su un disco rigido esterno o su uno spazio cloud.

5. Informa la tua famiglia sul cloud

Per tornare al punto precedente, può essere interessante far conoscere alla propria famiglia soluzioni di archiviazione che consentono di salvare foto e video sul cloud, e non sul proprio PC: iCloud, Google Foto, Microsoft OneDrive… Sincronizzando loro smartphone a queste soluzioni cloud, potranno anche accedere facilmente alle loro foto sul web, da qualsiasi computer.

6. Installare uno strumento per accedere al PC da remoto

Per prevenire problemi futuri sul PC, può essere interessante installare uno strumento di accesso remoto sul desktop dei tuoi cari, spiegando loro come funziona in modo che non si spaventino quando prendi il controllo da remoto sul loro mouse! Potrai aiutarli anche se non sei presente in loco.

7. Aggiungi le app preferite alla barra delle applicazioni

Piccolo semplice trucco: puoi appuntare le applicazioni più utilizzate dai tuoi cari nella loro barra delle applicazioni. Potranno trovarli più facilmente. Per fare ciò, apri un’applicazione come Google Chrome, ad esempio, viene visualizzata nella barra delle applicazioni nella parte inferiore dello schermo, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul logo, vengono visualizzate le opzioni, quindi fai semplicemente clic su Aggiungi alla barra delle applicazioni.

8. Seleziona Browser predefinito

Su PC Windows, gli utenti potrebbero avere Microsoft Edge come browser predefinito (il successore di Internet Explorer) ma a volte i tuoi cari preferirebbero avere Chrome o Firefox come browser principale. Puoi modificarlo accedendo al browser desiderato in Impostazioni.

9. Installa un gestore di password

Se i tuoi cari sono ancora nell’era cartacea dell’archiviazione delle password, è tempo di dare il via a un corso di formazione natalizio intermedio sui gestori di password e sulla loro importanza. Ovviamente dovrai installarne uno sul loro PC e spiegare loro come funziona. Può anche essere interessante mostrare loro come generare una password complessa tramite questi gestori.

10. Configurare il backup automatico

Infine, per evitare un errore di cancellazione o la perdita di file, si consiglia di rivolgersi a soluzioni per creare backup dei dati. Qualcosa per rassicurare tutta la famiglia.

Ti consiglio di leggere anche…

Qual è il miglior gestore di password, a cosa serve e perché dovresti utilizzarlo

Come eliminare i virus con Windows Defender? Attenzione Chrome non è un malware

Google Chrome: come risparmiare batteria e ottimizzare le prestazioni