Bitcoin Bitcoin -0.51% $43050.3
-0.51%
23027.20 BTC $810299490304.00

Suggerimenti Apple per pulire lo schermo dei Macbook Pro e Air

Suggerimenti Apple per pulire lo schermo dei Macbook Pro e Air

14/03/2021 0 By noemicolucci

Tra smartphone, tablet, pc e smartwatch ormai siamo circondati dai nostri amati dispositivi tecnologici, i quali non smettono mai di migliorare le loro prestazioni grazie ai numerosi aggiornamenti. 

Tuttavia, come per ogni oggetto, è importante sapere come curarli in modo corretto, evitando di rovinare la superficie o danneggiare alcuni componenti interni. 

Se, quindi, sei un amante della Apple, la celebre azienda della Silicon Valley, e possiedi un Mac oppure hai intenzione di comprarlo, questo articolo ti sarà davvero di grande aiuto.

Oggi parleremo, infatti, dei suggerimenti Apple per pulire lo schermo dei Macbook Pro e Air. 

Come ben sappiamo, i prodotti della Apple sono costituiti da materiali specifici che potrebbero facilmente essere danneggiati se trattati con strumenti non idonei. 

Tra l’altro, ogni diverso componente può richiedere diverse modalità di pulizia. 

In linea generale, l’azienda consiglia di utilizzare solamente panni molto morbidi e, per ovvi motivi, privi di pelucchi. 

Le salviette di carta, i panni con azione abrasiva e gli asciugamani sono decisamente da evitare. 

Oltretutto, bisogna tenere i dispositivi lontano dai liquidi, pertanto è errato andare a spruzzare direttamente sugli schermi i prodotti che si trovano in commercio per la pulizia del display. La miglior opzione, quindi, consiste nello spruzzare il liquido direttamente sul panno, inumidendolo leggermente. In realtà, è consigliabile utilizzare solamente l’acqua, per avere una pulizia meno aggressiva ma allo stesso tempo molto efficace.

Oltretutto, la maggior parte dell’attenzione si deve avere nel momento della pulizia dello schermo e di altri parti del dispositivo vicino a qualsiasi tipo di fessura. Bisogna, infatti, evitare assolutamente che l’umidità penetri all’interno del dispositivo.

Un’altra azione molto importante da svolgere prima di iniziare tale processo di pulizia risiede nello scollegare qualunque tipo di alimentazione in funzione, che sia il cavo del caricatore oppure altri cavi esterni. 

In modo più specifico, per pulire i Macbook, precisamente Macbook Pro e Macbook Air, bisogna innanzitutto inumidire un panno che rispetti i requisiti spiegati in precedenza e scollegare l’alimentatore, nel caso in cui sia attacco al pc. 

Ricordati, al principio, di spegnere il Mac, per evitare di spingere tasti e mandare in tilt il computer. 

Un’altra raccomandazione fornita da Apple consiste nel non utilizzare per nessun motivo detergenti contenenti acetone per pulire il display del dispositivo, poiché andrebbe inevitabilmente a danneggiarlo.

Nello sfortunato caso in cui, purtroppo, siano penetrati nel tuo pc dei materiali non idonei alla pulizia, come ad esempio dei liquidi aggressivi e dannosi, l’unica soluzione sta nel contattare uno dei numerosi Centri Assistenza Apple, i quali sapranno dirti cosa devi fare. 

Di conseguenza, i nostri iPhone, iPad e AppleWatch ci accompagnano in ogni momento della nostra vita e conservano le nostre importanti informazioni personali. Meritano, dunque, di essere curati nel miglior modo possibile, prendendo le dovute precauzioni e ponendo tutta l’attenzione necessaria durante l’operazione. 

Oltretutto, la pulizia periodica dei nostri dispositivi serve soprattutto a livello di igiene, poiché se non puliti in modo corretto, essi possono diventare un vero e proprio ricettacolo di germi e, più in generale, di sporcizia di ogni tipo.